AZInfoCollection: nasce in Italia il primo full credit servicer


AZInfoCollection: nasce in Italia il primo full credit servicer

Milano, 2 Novembre 2015 – Il cliente baricentro del proprio mondo è la filosofia che da sempre ha portato il Gruppo AZ ad essere una delle eccellenze italiane anche secondo Borsa Italiana.
Oggi, con la stessa filosofia e con lo stesso spirito innovativo AZ InfoCollection lancia, per primo in Italia, la filosofia “one client, one servicer “.
Si tratta di aprire la possibilità ai clienti di avere una gestione integrata di interi portafogli NPL – anche con posizioni in diversi asset class – puntando a performance di eccellenza grazie all’utilizzo combinato di tecnologie e strategie applicate in tutti i canali di collection controllati facendo leva sull’utilizzo diffuso della risorsa più importante e core business storico del Gruppo AZ: l’informazione.
“La sfida nuova che abbiamo accolto è customizzare su tre dimensioni il credit management” afferma Carmine Evangelista, CEO del Gruppo “offrendo a tutti i nostri primari clienti nel settore dell’NPL la possibilità di costruire e condividere gestioni personalizzate su 3 assi: tipologia di asset, tipologia di collection, tipologia di informazione ciò attraverso il controllo diretto di tutta la filiera operativa”.
I più recenti dati confermano un mercato italiano degli NPL pari a circa 200 miliardi di Euro, la cui composizione delle sofferenze bancarie è principalmente divisa tra i così detti NPL Secured e NPL Unsecured, ovvero crediti deteriorati garantiti o meno da una garanzia reale.
Gli NPL italiani sono concentrati per tipologia, per lo più nei portafogli delle banche e si possono suddividere in due principali settori: corporate (82%) e retail (16%) . Inoltre sempre più si stanno affacciando sul mercato portafogli e player non bancari alla ricerca di massimizzare i risultati di gestione.
In questa realtà di mercato così complessa, AZ InfoCollection ha focalizzato la sua strategia di posizionamento a beneficio delle innumerevoli variabili che oggi devono essere gestite per assicurare IRR di assoluta eccellenza.
AZ InfoCollection è quindi in grado di mettere a sistema tre dimensioni in relazione tra loro: informazioni, asset class e collection, ognuna con le sue sottocategorie e con la possibilità di intersecare ogni settore ed ogni variabile a servizio del cliente, al fine di garantire l’eccellenza della performance. A questo scopo, oltre alla già rafforzata squadra di management, AZ InfoCollection ha appena assunto nuove professionalità e ha allargato le proprie collaborazioni con primari operatori nei settori specifici, creando una prima rete di NPL performance.
I primi prodotti innovativi per la massimizzazione delle performance nel settore NPL corporate sono pronti e verranno proposti durante le prossime settimane ai migliori clienti
Inoltre sempre nelle prossime settimane verrà lanciato e reso disponibile ai propri clienti una nuova piattaforma di dialogo e servizio che pone il pilastro per fare di AZ la prima fintech company nel credit servicing.

Write a Comment

Certificazioni e Politiche aziendali

 

NORMA UNI EN ISO 9001:2015 CERTIFICATO POLITICA AZIENDALE
NORMA UNI EN ISO 14001:2015 CERTIFICATO POLITICA AZIENDALE
NORMA UNI EN ISO 45001:2018 CERTIFICATO POLITICA AZIENDALE
NORMA UNI CEI EN ISO/IEC 27001:2017 CERTIFICATO POLITICA AZIENDALE
NORMA UNI EN ISO 22301:2019 CERTIFICATO POLITICA AZIENDALE
NORMA UNI ISO 37001:2016 CERTIFICATO POLITICA AZIENDALE